794
post-template-default,single,single-post,postid-794,single-format-standard,stockholm-core-1.0.6,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-5.1,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

I Misteri di Trapani

Ogni Venerdì Santo a Trapani si svolge la processione dei Misteri, in essa si rivive la Passione di Cristo attraverso 18 gruppi scultorei e due simulacri risalenti ai primi anni del 1600. Ogni sacro gruppo è rappresentato da una diversa Maestranza che avrà cura di adornarlo con bellissime composizioni floreali e di trasportarlo in spalla durante tutta la durata della processione, ad ogni gruppo inoltre, oltre ai vari devoti che sfilano in rappresentanza di varie categorie della popolazione, ad esempio le vedove, le bambine in età di comunione, etc, viene assegnata una banda musicale (arrivano da tutta la provincia) che intona le note di marce funebri e che aiutano i portatori a tenere il ritmo con gli altri attraverso la caratteristica annacata.

La processione inizia alle ore 14 del Venerdì Santo per concludersi alle 10 dell’indomani nella Chiesa del Purgatorio, dove i gruppi sono custoditi ed esposti al pubblico durante tutto il resto dell’anno. Ogni anno migliaia di visitatori vengono ad assistere alla processione, che offre momenti di forti emozioni, sia per la musica toccante e coinvolgente, sia per la forte e sentita passione che il popolo trapanese trasmette durante tutta la sua durata.

Di certo è un appuntamento da non perdere, unico e irripetibile!

No Comments

Post a Comment

EN IT